Offerta XM, 100% di bonus

Offerta XM, 100% di bonus

xm-bonus

XM è un siti di trading online più utilizzati sia da privati che professionisti. Sono infatti più di 500.000 clienti che utilizzano XM per negoziare Forex, CFD, valute e questo in 196 paesi in tutto il mondo.

Dal 9 al 13 maggio 2016, XM offre un'offerta esclusiva per i nuovi clienti e ai clienti già registrati che risiedono in Francia e Belgio: un bonus del 100% fino a $ 500 extra sul loro prossimo deposito. Questa offerta esclusiva è valida solo per 5 giorni e si applica a tutti i depositi a partire da $ 5. Tutti i titolari di un conto Micro o Standard possono approfittare di questa offerta eccezionale limitata. Per coloro che desiderano fare un deposito superiore $ 500, i primi $ 500 beneficeranno di questo bonus del 100% e il resto del denaro versato verrà valorizzato nell'ambito delle promozioni periodiche di XM.

Questa promozione va ad aggiungersi alle promozioni periodiche proposte da XM, come ad esempio 30 $ offerti per l'apertura di un conto o ancora l'offerta a costo zero. Durante tutto l'anno, XM propone ai suoi clienti e ai nuovi clienti molte offerte interessanti, oltre ai servizi giornalieri forniti grazie al suo programma di fidelizzazione. Dei concorsi vengono ugualmente pubblicati ogni mese per vincere fino a 5.000 $ ogni settimana.

La professionalità di questo sito di trading online è particolarmente riconosciuto. Infatti, XM offre numerosi strumenti di formazione per i propri clienti, nonché la possibilità di aprire un conto demo con un saldo virtuale di $ 100.000. Propone oltre 60 coppie di valute, metalli preziosi, energie e indici azionari con prezzi molto competitivi. XM utilizza la piattaforma MT4, disponibile anche da dispositivi mobili, Apple e Android.

L'offerta bonus del 100% è ancora uno dei vantaggi offerti da XM sia all'attenzione di nuovi clienti e clienti esistenti. L'offerta è da usufruire prima del 13 maggio ed è aperta a tutte le persone residenti in Francia o in Belgio.

Iscriversi su XM

Ultimo aggiornamento il 18/07/16

Commenti (0)

Scrivere un commento