Imparare a fare trading : La guida del debuttante

Imparare a fare trading : La guida del debuttante

Debuttare nel trading non è una cosa facile. Di solito si perde molto prima di poter guadagnare. Oppure si guadagna poco all'inizio prima di perdere molto. E' quindi molto importante imparare a fare trading, e di farlo prima di cominciare a fare trading veramente. Il trading può essere molto redditizio se fatto bene. Ma può rapidamente diventare un incubo.

In qualche modo, il trading è un'attività semplice come le altre: prima di poter eccellere nel settore è necessario informarsi. Come ogni attività, si deve imparare a imparare prima di iniziare in buone condizioni e di migliorare gradualmente. Si potrebbe confrontarlo con qualsiasi tipo di sport. Senza istruzione, senza formazione, è raro che un individuo vinca una gara o un torneo. C'è la teoria, c'è la pratica, si sono gli strumenti da padroneggiare, ci sono delle regole da rispettare. Tutto questo non si impara da un giorno all'altro. Tutto questo richiede tempo.

D'altra parte però, il trading non è un hobby come un altro: quando si perde, quando lo si fa malamente, non è solo un incontro o dei punti che si perdono, ma si perdono dei soldi. E' quindi necessario prepararsi bene e imparare costantemente, al fine di progredire e limitare le perdite.

Come farlo? 

Per imparare a fare trading, ci sono molti metodi. Si può citare la formazione online, i libri, tutti gli articoli disponibili su Internet, o ancora seguire il consiglio di un mentore. Tutte le informazioni sono presenti e gratuite per tutti. Solo che a volte è difficile ritrovarsi, tanto sono diverse e molteplici le fonti. Una buona strategia di apprendimento potrebbe essere quella di scegliere un tipo specifico di formazione, un particolare sito web, una serie di libri ben definiti, e seguirli dall'inizio alla fine, senza cercare le informazioni caso per caso, senza cercare di imparare le idee una per una su Google. E' importante iniziare e soprattutto di la stessa formazione: ciò permette di aver una visione d'insieme, di capire una logica, una strategia senza dispersione.

Poi troviamo l'opportunità di imparare attraverso dei conti di trading demo gratuiti, vale a dire con denaro virtuale. I vantaggi risiedono nel fatto che si può prendere in mano la piattaforma, imparare a effettuare degli ordini senza rischi, ad aprire e chiudere posizioni, ad utilizzare la grafica e il software. E' anche un passaggio quasi obbligato per iniziare a fare la conoscenza del trading. Al contrario, occorre fare attenzione ad alcuni punti: il fatto di fare trading senza il vostro denaro reale vi farà prendere delle cattive abitudini. In effetti, si può avere una vera e propria gestione dei rischi solo con soldi reali. Quando il denaro è virtuale, non vi è alcun rischio. Si può utilizzare la leva finanziaria e fare grandi scambi senza rischi. Ciò assomiglia al gioco del poker con i gettoni: il gioco è privo di significato se il denaro è virtuale. 

Conclusione

In ogni caso, tenete a mente che non esiste una formula magica per avere successo nel trading. E' un'illusione credere che si possa diventare milionari grazie a questo. Inoltre è molto raro che una persona possa anche guadagnarsi da vivere facendo del trading da casa, senza avere un lavoro in parallelo. Tuttavia, è certo che senza imparare a fare trading si andrà dritti contro ad un muro. Ancora una volta, anche se è possibile guadagnare un sacco di denaro, è anche molto probabile perderlo. 

Ultimo aggiornamento il 28/02/17

Continuare questa discussione sul forum